fbpx
  • Interior Design

Ampia cucina ad L

Una cucina moderna e funzionale con doppia colonna e tavolo da pranzo

Ampia cucina ad L

 

Le richieste di Francesco per la sua cucina

Le richieste di Francesco per la sua cucina non erano poche. Voleva un tavolo da pranzo per ospitare fino a 4 persone, allungabile all’occorrenza, un frigo e congelatore capienti, uno spazio per la tv e multimediale. Inoltre doveva esserci il piano di cottura a induzione, uno spazio ampio dedicato a ripostiglio e i contenitori idonei per la raccolta differenziata.

 

Approfondire le esigenze del cliente

Prima di proporgli una soluzione di arredo, mi sono riservata del tempo con Francesco per capire cosa abitualmente fa e cosa si aspetta di poter fare in una cucina. Ho approfondito le sue esigenze attuali e mi sono fatta un’idea delle sue necessità future. Senza verbalizzarle, Francesco aveva bisogno di molto altro rispetto a quanto mi aveva raccontato.

Ad esempio, aveva bisogno di molto spazio contenitivo, per le stoviglie e le scorte, e di tanta illuminazione. Inoltre, la cucina doveva essere semplice da tenere in ordine e da pulire, e doveva essere fatta di materiale resistente, soprattutto il piano di lavoro doveva assolutamente essere di facile manutenzione.

Francesco è un ragazzo giovane e con gusti moderni, per questo il forno doveva essere assolutamente posto in alto e il materiale del lavello e del rubinetto doveva essere adatto ad un uso quotidiano intenso e, aggiungo io, il tutto doveva essere in nuance con il top e i colori delle basi e dei pensili. Infine, aveva assolutamente bisogno di uno spazio che fungesse da sgabuzzino per mettere i prodotti per la pulizia della casa e l’aspirapolvere.

 

La cucina è ampia così abbiamo potuto inserire una doppia colonna

Lo spazio di questa cucina rettangolare, con due ante a battente come finestra, è molto comodo. Per questo abbiamo potuto inserire una base ad angolo e una doppia colonna per forno e frigorifero con il congelatore separato

 

Materiali e colori

Gli ho proposto una cucina bicolor, con basi di qualche tonalità più scura rispetto ai pensili. Piano di lavoro in materiale super resistente multicolor ma con tutte le tonalità presenti in cucina. Lavello e rubinetto in nuance, anch’essi in materiale resistente e facile da pulire.

 

Illuminazione aggiuntiva

Luci poste al di sotto dei pensili e per tutta la loro lunghezza permettono una miglior visibilità anche quando la luce naturale scarseggia. L’illuminazione è completata da un lampadario originalissimo con più punti luce direzionati verso lo spazio tecnico e verso il tavolo da pranzo.

 

Gli arredi

La cappa a scomparsa. Gli ampi cesti scorrevoli con tanto spazio contenitivo. La base ad angolo con cestelli sfrutta ogni centimetro.

Doppia colonna per forno e frigorifero con congelatore e uno spazio ad uso ripostiglio per riporre l’aspirapolvere e i prodotti per la pulizia della casa. Sotto al lavello, ampi e comodi spazi per la raccolta differenziata.

 

La zona pranzo

Il tavolo da pranzo è allungabile con un meccanismo semplice e funzionale. Le quattro sedie sono in materiale leggero e resistente, abbinate a coppia ai colori della cucina.

 

Il paraspruzzi

Al posto del rivestimento verticale in classiche piastrelle, ho optato per una pittura super lavabile in tonalità verde, con sfumature metalliche/iridescenti. Il paraspruzzi è stato protetto da una vernice trasparente e traspirante idonea al locale. La scelta di questo paraspruzzi dona all’ambiente la giusta leggerezza, calore e particolarità. Inoltre è in nuance anche con i colori presenti nel living adiacente.

 

Gli altri ambienti della casa

Se ti piace la cucina, ti consiglio di guardare tutti gli altri ambienti di questa casa. Li puoi trovare qui nei miei progetti.

Località: Gorgonzola (MI)

Anno: 2021